maggio 10, 2016

Credo nella nostra generazione

Credo fortemente che la nostra generazione debba impegnarsi per fare la differenza. Non è un problema di tipo generazionale tra adulti e meno adulti, credo che sia cambiata la società e che quello che è stato fatto fino ad oggi non è più sostenibile per il domani.

Sono dottorato in Diritto ed Economia dell’Ambiente, con forte specializzazione nel campo dei trasporti, energia e sicurezza.

Ho una forte passione verso gli Stati Uniti d’America e sogno, un giorno, la realizzazione degli Stati Uniti d’Europa, sonno responsabile della Junior Fellows del Centro Studi Americani e coordinatore del Programma USA2016.

Con il gruppo di amici storici, abbiamo dato vita a Giovani per ROMA, promuovendo oltre 100 iniziative e coinvolgendo migliaia di giovani, oggi dopo quasi 10 anni, ci siamo ancora, sono tanti i nuovi amici che si uniscono alle nostre iniziative e abbiamo dato via al PREMIO ITALIA GIOVANE, dove riceviamo ogni anno storie stupende di giovani che fanno la differenze e rendono orgoglio al nostro paese. Abbiamo l’ambizione di voler dare voce e spazio a quei giovani che con sacrificio e passione hanno raggiunto risultati eccellenti, magari fuori i nostri confini e un giorno, forse, a servizio del Paese.