Progetti

West MoS – partecipazione all’attività del gruppo di ricerca ai fini della predisposizione per sviluppo Autostrade del Mare (2008) (co-finanziato dal Programma TEN-T) –

West Med Corridors – Direzione dell’attività del gruppo di ricerca ai fini dell’elaborazione del Master Plan delle Autostrade del Mare nel versante occidentale del Mediterraneo, oltre che alla valutazione delle proposte ricevute per la creazione o implementazione di servizi di Autostrade del Mare e relativi interventi infrastrutturali nel versante occidentale del Mediterraneo (2010) (co-finanziato dal Programma TEN-T) oltre che a strumenti di policy per la riduzione di Co2.

East Med Mos – partecipazione all’attività del gruppo di ricerca ai fini dell’elaborazione del Master Plan delle Autostrade del Mare nel versante orientale del Mediterraneo, oltre che alla valutazione delle proposte ricevute per la creazione o implementazione di servizi di Autostrade del Mare e relativi interventi infrastrutturali nel versante orientale del Mediterraneo (2009) (co-finanziato dal Programma TEN-T) oltre che a strumenti di policy per la riduzione di Co2.

AdriaticMoS – Direzione alle attività del gruppo di ricerca per l’elaborazione del Master Plan delle Autostrade del Mare nei Paesi in pre-adesione all’EU (Programma IPA CBC ) e studi di fattibilità relativo ai possibili benefici ambientali. (CAPOFILA)

MEDNET – Direzione del gruppo di ricerca del progetto per le definizione di procedure doganali efficienti (co-finanziato dal Programma MED) (CAPOFILA), è stata seguita l’attività di analisi dei possibili benefici legati all’adozione e relativa integrazione della Direttiva 65/2010 (PMIS) ed il “single window” doganale.

MOS4MOS – partecipazione all’attività del gruppo di ricerca del progetto pilota per la definizione di strumenti ICT per il settore del trasporto marittimo e integrazione con piattaforme nazionali (2012) (co-finanziato dal Programma TEN-T) e miglioramento delle performance anche ambientali.

ITS Adriatic Multiport Gateway – partecipazione all’attività del gruppo di lavoro per elaborazione di una port community dei porti del NAPA (North Adriatic Ports Association) (co-finanziato dal Programma TEN-T), Il progetto ha avuto come obiettivo armonizzare e far dialogare i vari sistemi ITS di cui ciascun porto è dotato per permettere l’interscambio dei dati in tempo reale, così da poter supportare il sistema del “single window”.

MOS24 – Partecipazione alle attività del gruppo di ricerca per l’elaborazione della Piattaforma per l’intermodalità per il corridoio dei due mari (PP24) (co-finanziato dal Programma TEN-T) e relativo studio per il trasferimento di mezzi pesanti dalla strada verso il mare e ferro – zione pilota inserita nel quadro del progetto prioritario delle Autostrade del Mare, ha sviluppato una piattaforma di interoperabilità attraverso la connessione e la messa a sistema di diversi apparati ICT di gestione del trasporto attualmente operativi (VTS, sistemi telematici doganali e portuali, piattaforma UIRNet, sistemi di gestione di operatori intermodali e di interporti, piattaforme di sicurezza.

Adriatic Gateway – direzione dell’attività di elaborazione del concept design per lo sviluppo del cluster portuale del Nord Adriatico, oltre che alla individuazione di strumenti finanziari come il PPP e project bond per la realizzazione degli interventi infrastrutturali e piattaforme informatiche (2012) (co-finanziato dal Programma TEN-T)

MED PCS – partecipazione alle attività di ricerca del progetto per la creazione di una rete mediterranea di PORT COMMUNITY SYSTEM (co-finanziato dal Programma MED), ll progetto ha inteso elaborare un modello mediterraneo di Port Community Systems volto a definire una piattaforma tecnologica che consenta lo scambio di informazioni tra i diversi porti dell’area oggetto dello studio e quindi sia in grado di facilitare la comunicazione tra i diversi players del settore.

Coordinatore Progetto DOMUS (PON2007/2013) Distretto delle tecnologie infOrmatiche e di coMunicazione per lo svilUppo di ambienti intelligenti e Sostenibili (PON Ricerca & Competitività POE_00050_1/2), per lo sviluppo di una piattaforma per il brokeraggio energetico.

Cognitive Heterogeneous Architecture for Industrial IoT – Chariot – Project ID: 780075
Finanziato nell’ambito di: H2020-EU.2.1.1. – INDUSTRIAL LEADERSHIP – Leadership in enabling and industrial technologies – Information and Communication Technologies (ICT) partecipazione alle attività del gruppo di ricerca e coordinamento task di progetto